OTTOBRATA DI ZAFFERANA E LE MIGLIORI FIERE SICILIANE

L’arrivo dell’autunno solitamente coincide con l’organizzazione di fiere e manifestazioni in diverse località siciliane, dedicate ai prodotti tipici della stagione. Il clima mite e le belle giornate favoriscono l’afflusso di turisti che sempre più spesso decidono di visitare l’isola nei mesi autunnali e invernali, per godere dell’esplosione di colori e odori che da sempre caratterizzano le varie sagre siciliane. I più approfittano dell’occasione per andare alla scoperta di città, paesi e borghi che puntano sulla qualità dei prodotti tipici per incrementare il turismo e per far conoscere le proprie bellezze naturalistiche e storico artistiche.

OTTOBRATA ZAFFERANESE: DALLE ORIGINI AI GIORNI NOSTRI

 

 

 

Tra i vari eventi distribuiti su tutto il territorio siciliano, uno dei più significativi è quello che, da più di venti anni si svolge a Zafferana Etnea, suggestivo paesino sul versante occidentale dell’Etna che conta poco più di novemila abitanti. L’Ottobrata zafferanese infatti torna nelle domeniche di ottobre ad animare il centro storico del borgo etneo.

Chi visiterà Zafferana Etnea in occasione dell’Ottobrata si innamorerà di questa piccola cittadina che ha fatto del turismo una delle principali risorse economiche per gran parte dell’anno.

La manifestazione ottobrina nasce addirittura negli anni Ottanta come una semplice mostra-mercato di prodotti tipici. Nessuno avrebbe mai immaginato che in futuro l’Ottobrata zafferanese avrebbe attirato migliaia di visitatori da tutta l’isola e non solo, ansiosi di assaggiare prodotti tipici quali funghi porcini, castagne, olio, olive e conoscere il processo di produzione dell’uva, del vino, della mostarda, del miele dell’Etna e delle conserve. Per l’occasione, la piazza principale della cittadina ospita numerosi stand in cui è possibile degustare i dolci tipici locali (le paste di mandorla, le zeppole), i liquori, i vini, il miele, i torroni e la frutta secca caramellata, i gelati al pistacchio e molto altro. La Villa comunale ospita invece gli stand che espongono e vendono salumi, formaggi tipici siciliani e conserve alimentari. Da non lasciarsi sfuggire, poi, i diversi appuntamenti di Slow Food, in piazza della Regione Siciliana, durante i quali è possibile, attraverso degustazioni guidate, assaporare diversi piatti tipici siciliani.

Non solo degustazione di prodotti tipici, durante l’Ottobrata zafferanese ampio spazio è dedicato ai mestieri di una volta e ai prodotti di artigianato: il visitatore può, lungo le vie del centro storico, fermarsi ad osservare all’opera scultori del legno e della pietra lavica, pittori di sponde di carretti siciliani, ricamatrici, lavoratori del ferro battuto, pupari.

Non mancano infine le rassegne musicali e le esibizioni di giovani artisti, le mostre fotografiche e i tour virtuali. È possibile anche dedicarsi alla solidarietà sociale, grazie ai diversi stand allestiti dalle numerose associazioni di volontariato per la raccolta fondi a scopo umanitario.

OTTOBRATA ZAFFERANESE 2019: GLI ITINERARI DEL GUSTO

Ottobrata di Zafferana - Mese mite in Sicilia

Manca poco all’avvio della 41° edizione dell’Ottobrata Zafferanese, che si terrà nelle domeniche dal 6 al 27 ottobre 2019. Ogni weekend per tutto il mese di ottobre, la cittadina organizzerà una sagra diversa con degustazioni, musica, escursioni, spettacoli e mercatini d’artigianato. Anche quest’anno, infatti, l’Ottobrata coinvolgerà i visitatori soprattutto per la sua atmosfera di festa con protagonisti la musica e lo spettacolo. Ogni domenica, in diversi momenti della giornata, avranno luogo spettacoli musicali o di danza, e per i più piccoli tanto intrattenimento e animazione con attori, acrobati ed equilibristi. Per i più avventurosi, invece, ogni domenica è possibile partecipare a delle escursioni (su richiesta) nei luoghi di maggiore bellezza e interesse della zona.

L’Ottobrata è suddivisa in quattro o cinque sagre (in base al numero delle domeniche nel mese di ottobre), ovvero:

  • Sagra dell’Uva
  • Sagra del Miele
  • Sagra delle Mele dell’Etna
  • Sagra dei Funghi
  • Sagra delle Castagne

 

Per ulteriori informazioni e programma http://www.ottobrata.it/

UN APPUNTAMENTO ALL’INSEGNA DEL GREEN

Un’altra novità dell’Ottobrata 2019 è la sua impronta 100% “green”. Per la prima volta infatti, nella nuova Area Gastronomica, verranno utilizzate stoviglie monouso biodegradabile, nel totale rispetto dell’ambiente, un valore aggiunto nel nuovo percorso di rilancio economico, sociale e culturale di Zafferana che guarda soprattutto alla sostenibilità ambientale, come ha affermato il sindaco Salvatore Russo in un’intervista.

Insomma, un evento a “misura di visitatore”, con ampie aree parcheggio e un bus navetta adibito al trasporto dei turisti nelle zone interessate dalla manifestazione.

L’Ottobrata zafferanese non è l’unica manifestazione fieristica che si svolge in Sicilia durante il periodo autunnale e invernale. Non vuoi perderti tutti gli appuntamenti con la tradizione culinaria siciliana? Allora leggi questo articolo: https://www.ionicatour.it/cosa-fare-in-sicilia-nei-mesi-invernali-info-utili-per-vacanze-invernali/